Articoli

La sottrazione del cambiamento

La sottrazione del cambiamento

Oggi il cambiamento non è più un concetto accessorio, facoltativo, ma un bisogno primario. E uno dei cambiamenti più importanti riguarda la sostenibilità del nostro stile di vita.

Sognando il capital-culturalismo

Sognando il capital-culturalismo

In Italia si scrive molto e si legge poco. L’offerta di libri supera di gran lunga la domanda. Bisogna creare un nuovo bisogno di cultura. E, in questo il marketing, può esserci di grande aiuto.

EgoSistema

EgoSistema

L’ecosistema in cui un’azienda è inserita vale molto di più del costo del lavoro perché agevola l’innovazione e lo scambio del sapere. Se in Italia le aziende non riescono a fare sistema e le istituzioni non agevolano la formazione di ecosistemi produttivi, il Paese tenderà sempre di più a chiudersi in se stesso.

La rivincita di Blaster.

La rivincita di Blaster.

Per decenni la globalizzazione è stata un’occasione per le economie sviluppate per arricchirsi ed espandersi. Oggi questo modello sta cambiando ed è un’occasione unica per rivedere il concetto di vantaggio comparato su scala mondiale.

Siri, Obama e il ricordo di Keynes

Siri, Obama e il ricordo di Keynes

La soluzione politica per uscire da questa crisi non può essere l’austerità. Da una depressione non si esce per inerzia. Servono investimenti. Lo Stato deve essere in grado di finanziare l’innovazione per rilanciare l’economia.

500 volte 500

500 volte 500

Oggi il concetto di nuovo non è mai stato così vecchio. La novità, nell’accezione contemporanea, si riduce ad essere una ripetizione sempre più dopata del passato. Ma per quanto ancora potremo ripetere il passato? Il rischio è che la tecnica diventi il nuovo contenuto.

Una crisi di qualità

Una crisi di qualità

Siamo abituati a pensare alla crisi economica in termini quantitativi. Crisi come mancanza di risorse e liquidità. Invece dovremmo cominciare a pensare alla crisi in termini qualitativi. I soldi e le risorse ci sono. Solo che oggi sono distribuiti diversamente.

America e Nuvole

America e Nuvole

Quanto vale la nostra privacy? Quanto sappiamo quello che si cela realmente dietro i contratti che giornalmente firmiamo su internet? Forse troppo poco.

La Sharing Economy ai tempi di Piketty

La Sharing Economy ai tempi di Piketty

La Sharing Economy trasforma ogni proprietà in un potenziale profitto e ogni persona in un potenziale imprenditore, portando il principio di accumulazione infinita di Marx verso una nuova frontiera in cui l’accumulazione non riguarda più unicamente l’oggetto (ad esempio una casa) ma anche il suo valore capitale (l’affitto della casa e quindi il rendimento che da esso può derivare).

Cent’anni di crisalide

Cent’anni di crisalide

Una crisi non è un ostacolo, qualcosa di negativo, ma bensì qualcosa di positivo, un’opportunità per cambiare le logiche che in passato hanno creato i problemi che ora stiamo vivendo. Molti dei progressi che hanno reso il mondo di oggi un mondo migliore sono nati da una crisi. Mentre, paradossalmente, molti dei fattori che hanno reso il mondo di oggi un mondo peggiore derivano da storie di successo.

WorldGames

WorldGames

La distanza tra quello che facciamo e le conseguenze delle nostre azioni è sempre più ampia. Oggi è necessario tornare a essere consumatori consapevoli che hanno quindi piena consapevolezza del proprio impatto sul mondo, perché dietro l’inconsapevolezza delle conseguenze del nostro stile di vita c’è in gioco il futuro del mondo intero inteso non più solo come popolazione che lo abita ma anche come ecosistema.

Un bus chiamato Elysium

Un bus chiamato Elysium

Nel momento in cui la propria ricchezza non è qualcosa che si è guadagnato ma qualcosa che si è ereditato (al pari del colore della propria pelle) allora la differenza tra segregazione razziale e segregazione economica è sempre più sottile.

L’Italia in fumo.

L’Italia in fumo.

L’Italia è il paese al mondo dove si consuma più cannabis e l’ultimo al mondo per tasso d’imprenditorialità. Il trentennio glorioso è finito da un pezzo e l’Italia sta perdendo sempre più competitività. Oggi per ricreare il tessuto di PMI alla base dell’economia del nostro Paese è necessario tornare a investire in ricerca e sviluppo.

Eco-nfuso

Eco-nfuso

Non si possono lanciare notizie apocalittiche senza poi darne seguito con i fatti. Altrimenti non si sta facendo informazione ma solo confusione. È un tema di etica della comunicazione, il surriscaldamento globale non prevede mezze misure o si fa gli allarmisti (e si cambia anche radicalmente il proprio stile di vita e di conseguenza anche il proprio impatto sul mondo) oppure si crea solo una paralizzante confusione.

Il valore di un viadotto

Il valore di un viadotto

Il contesto determina il valore di un prodotto o, più in generale, di un’idea. In quest’ottica per qualsiasi cosa si faccia non vale da dove si parte ma dove si vuole arrivare. Dall’arte alla musica, fino all’architettura.

Nichilismo a Baarìa

Nichilismo a Baarìa

Il più inquietante fra tutti gli ospiti non è il niente che sta fuori di noi ma quello che sta dentro di noi. Oggi è necessario abbandonare la nostalgia di un futuro che non abbiamo vissuto per fare nostra la fatica di immaginare un futuro che sia espressione di ciò che vogliamo realmente e non di ciò che abbiamo creduto di volere.

La povertà ai tempi di Veblen.

La povertà ai tempi di Veblen.

Cosa vuol dire oggi essere povero? Quanto conta la finanza nella vita di tutti i giorni. Forse troppo. I soldi sono una risorsa importante. Sono l’ossigeno per le nostre azioni. Ma esattamente come non viviamo per respirare ma respiriamo per vivere, allo stesso modo dovremmo guadagnare per fare qualcosa e non fare qualcosa (di tutto) per guadagnare.

The Secret Life of Scott Thomson

The Secret Life of Scott Thomson

A metà degli anni novanta, il filosofo francese Jean Baudrillard sosteneva che con l’avvento della televisione siamo diventati tutti dei
ready-made. Con il nuovo millennio, questo pensiero vale ancora di più. Nei tempi dei social media siamo tutti dei ready-self-made. Ci siamo fatti da soli. Il nostro profilo sul social network ci rappresenta, ma, in quanto tale, è una rappresentazione di noi, non è noi. Siamo la nostra biografia su grande schermo based on a true story.

Burro, Aragoste & Cicale

Burro, Aragoste & Cicale

È il gusto che influenza il mercato o il mercato che influenza il gusto? Quanto incide il posizionamento sul valore del prodotto? Come è possibile che un alimento come l’aragosta sia passato da un prodotto di massa a un prodotto d’elite?